Al via il nuovo sistema gestionale COMIPA

novembre 9, 2015  |  Novità

Con il corso di formazione tenutosi lo scorso 23 ottobre presso la sede di Garda Vita, è iniziata la fase finale che porterà le mutue del COMIPA verso il nuovo sistema informatico. L’idea alla base di questa importante migrazione è quella di dotare le mutue di un nuovo e più moderno strumento, maggiormente rispondente alle nuove esigenze e meglio integrato con il COMIPA stesso.

Lo sviluppo del sistema ha richiesto circa dodici mesi ai quali si sono aggiunti altri sei mesi di test finalizzati ad avere un prodotto stabile e verificato. Certamente ancora qualche “bug” (così si chiamano gli errori in informatica) sarà scoperto durante i prossimi mesi ma gli sviluppatori e coloro i quali hanno eseguito i test sono convinti che il software sia pronto per sostituire il precedente sistema.

Durante il corso i partecipanti hanno potuto provare tutte le fasi della gestione ordinaria: l’ammissione di soci, la stampa del libro soci, l’incasso delle quote di ammissione ed associative, la gestione delle pratiche di rimborso e la loro liquidazione.

corso-computer

Oltre alle funzioni basilari, ai partecipanti è stata offerta una panoramica delle funzioni più evolute dello strumento che, a differenza del precedente, offre la possibilità di gestire anche le attività non basate sui rimborsi quali, ad esempio, i corsi di formazione, gli eventi ricreativi, la partecipazione a spettacoli teatrali, a gite e viaggi.

Al fine di garantire a tutte le mutue associate la possibilità di partecipare alla formazione, con l’evento del 23 ottobre, è iniziato un tour itinerante che porterà il team di formazione COMIPA ad Ancona il 13 novembre e, successivamente, a Monastier (TV) l’11 dicembre.

A margine della prima edizione del corso, il Presidente Percassi ha espresso soddisfazione per l’avvio di questa fase che “si pone l’obiettivo di traghettare gli operatori delle mutue da utenti a gestori delle informazioni”. Secondo Percassi, anche grazie ad una più matura esperienza con gli strumenti informatici e alla semplicità di utilizzo del nuovo sistema, gli operatori potranno maggiormente presidiare le attività e, soprattutto, potranno avvalersi del software per estrapolare informazioni utili alle più variegate esigenze di rendicontazione.

I prossimi mesi saranno decisivi per concretizzare gli obiettivi di questo importante progetto che, a pieno titolo, possiamo definire “Gestionale Comipa 2.0”